Basta SMS Solidali La sfida di Sergio Pirozzi e del Coordinamento Nazionale AEC Alluvionati e Terremotati Italiani

Messaggio del Dott. Sergio PIROZZI contro la riapertura dei “Numeri SMS Solidali” da parte della Protezione Civile e della Presidenza del Consiglio

“È ripartita la giostra degli SMS SOLIDALI” chiosa Sergio Pirozzi, ex Sindaco di Amatrice e Consigliere Regionale del Lazio, Presidente della XII Commissione Regione Lazio – Tutela del Territorio, Erosione Costiera, Emergenze e Grandi Rischi, Protezione Civile, Ricostruzione “Dopo le tragedie e la distruzione provocata dal maltempo e dalla mancata PREVENZIONE, la Protezione Civile e la presidenza del Consiglio sono tornati a chiedere soldi a noi cittadini. Visto quello che è successo con i fondi destinati al terremoto, io questa volta dico NO. Dove e a chi finiranno questi soldi degli SMS?”

Pirozzi è determinato e lancia una sfida: “Con il Movimento dello Scarpone domani apriremo un conto corrente. Chiunque potrà versare quanto desidera (il primo versamento sarà il mio e quello di tutti gli iscritti al movimento dello scarpone) e sarò IO personalmente a portare quei soldi a un sindaco a scelta tra quelli dei comuni colpiti dalla DISTRUZIONE. Perché i soldi della solidarietà devono essere utilizzati per far ripartire la VITA di chi subisce una tragedia: senza sostegno a chi lavora non c’è ricostruzione di nessun tipo” e aggiunge deciso “Alle opere pubbliche ci deve pensare lo STATO. La solidarietà e i soldi degli ITALIANI devono servire per aiutare i nostri FRATELLI che soffrono”.

Il COORDINAMENTO NAZIONALE AEC ALLUVIONATI E TERREMOTATI ITALIANI, espressione dell’Associazione Europa Cultura – Italia, tramite i propri Esperti facenti parte del TAVOLO TECNICO PERMANENTE – Comparto Sicurezza del Territorio, SI UNISCE e SOSTIENE questa richiesta, PRECISANDO che l’Urgenza Maggiore OGGI consiste nella #PREVENZIONE e nella fase di #PRE-EMERGENZA e saremo forti sostenitori in tutte le sedi per riuscire ad arrivare a questo traguardo. Qualora ci fosse poi, un utilizzo delle DONAZIONI SOLIDALI (SMS e varie) PER OPERE PUBBLICHE invece di CONSEGNARLE DIRETTAMENTE AI DANNEGGIATI, per il Coordinamento Nazionale “Si tratterebbe di una aperta violazione della libertà di ciascuno di disporre del suo”.

COORDINAMENTO NAZIONALE AEC ALLUVIONATI E TERREMOTATI ITALIANI
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: